Tasse, commissioni, percentuali e balzelli.

La nostra IMU:

Per vari motivi, che non sto qui ad elencare, sulle schede che si possono comunemente trovare online, con tutti i dati relativi ad un appartamento o ad una casa sul mercato, viene menzionata la voce TASSE.


 

Tale ammontare corrisponde alla tassa corrisposta all'erario, in misura relativa al prezzo di acquisto dell'immobile quando l'attuale proprietario ha acquistato l'appartamento.
Questo valore e' calcolato sul prezzo indicato dal rogito, in questo caso: era il
10 Dicembre 2012, quando l'appartamento fu venduto per $469,400.

Il calcolo delle tasse su un immobile e' complesso, ma non complicato. 

In breve: viene calcolato su un valore che tiene in considerazione il prezzo d'acquisto, il valore catastale, il fatto che sia prima casa oppure no e la zona geografica.

Su tale valore, viene imposta una tassa che puo' variare  dal 1.7 al 2.3%. 
(a seconda delle variabili sovramenzionate)

Riportare il valore relativo alla tassa pagata l'anno precedente non ha valore informativo, in quanto non indica in alcun modo la tassa che verra' pagata dal nuovo acquirente. Purtroppo, il sistemone (MLS) lo indica ugualmente.

Consiglio vivamente di non fare mai affidamento su tale valore poiche' non e' indice di cio' che il nuovo proprietario dovra' pagare sulla sua nuova proprieta'.


 La commissione immobiliare.

L'agente immobiliare -negli Stati Uniti- quando lavora per il compratore, lo fa in maniera completamente gratuita. Infatti, viene remunerato per il suo contributo alla transazione, esclusivamente dal venditore. Questo fatto fa comprendere che lavorare con piu' di un agente immobiliare, vuole dire fare lavorare piu' persone, gratis, nell'interesse del compratore. A volte creando doppi appuntamenti e frustrazione generale. Di solito, la commissione corrisposta all'agente e' del 6% (da dividere con l'agente del venditore) sul prezzo concordato al rogito. In alcuni casi particolari, ove il prezzo dell'immobile sia importante (oltre $2M) il venditore puo' contrattare una commissione inferiore con la ditta immobiliare.



Costi di rogito per il compratore

  • Spese di registro titolo di proprieta': $0.60 per $100
  • Spese di registro per ogni pagina dell'atto di trasferimento titolo: $10 per la prima pagina  e $8.50 per ogni pagina addizionale.Ci si puo' aspettare di registrare 10-15 pagine per un acquisto 10-15.
  • Assicurazione sul titolo di proprieta':
Per i primi $100,000: $5.57 per $1,000
$100,000-$1,000,000: $5.00 per $1,000
$1-5 Million: $2.50 per $1,000
$5-$10 Million: $2.25 per $1,000
Over $10 Million: $2.00 per $1,000

Si devono inoltre considerare le spese di un'ispezione della proprieta' ($250-$2000), le spese di avvocato per garantire l'affidabilita' del contratto (possono variare molto a seconda dell'avvocato e dell'entita' della transazione)





Comments