MARKET REPORT | APRIL 2015 Coral Gables | Coconut Grove

L'immagine che di solito vediamo quando sui media si parla di Miami e del suo impetuoso sviluppo immobiliare, e' la giungla di gru che svettano nel cielo di Downtown e Brickell, oppure la fila di grattacieli che si estende lungo le spiagge di Sunny Isles. 
In realta', sono altri i quartieri residenziali preferiti dalle famigliedi Miami che scelgono di vivere in case con giardino, vicino a parchi lussureggianti e scuole riconosciute a livello nazionale. 
Mi riferisco ovviamente alle famose aree di Coral Gables e Coconut Grove, dove la vecchia Miami e' nata e conserva tuttora ben visibili le proprie radici storiche immerse fra edifici monumentali in stile coloniale e lunghi viali di piante tropicali. 
Per entrambi, il mercato immobiliare sta vivendo un periodo di ottima salute, supportato da un numero sempre maggiore di famiglie e business che scelgono di trasferirsi ed entrare a far parte delle "communities" di Coral Gables e del "Grove". 

Questo mese abbiamo preso in esame le vendite di case degli ultime tre anni - in periodi di sei mesi ciascuno - e messo a confronto l'andamento dei prezzi al metro quadrato di ciascuno dei due quartieri. 

MLS data source

Per Coconut Grove le vendite analizzate si riferiscono alle ville unifamiliari - sull'acqua e non - avvenute nell'area ad Est della US1 fino alla Baia di Biscayne, al di sotto di Brickell fino al limite sud di Sunset Drive e Coral Gables waterway.

 MLS data source 

L'area di Coral Gables in esame va dalla Calle 8 al Biltmore Hotel, ricomprendendo le comunita' di Cocoplum e Gables Estates, fino al limite sud di Pinecrest.


    

Comments